29 novembre, 2005

Musicoterapia e Hello Song

Un'altra esperienza di musicoterapia e creazione di canzoni. Nell'esempio sonoro una Hello Song improvvisata. La protagonista è Lamiaa: una bambina magrebina cieca che non parla, con paralisi cerebrale infantile. Con tutte le difficoltà della sua situazione, la bambina partecipa all'evento sonoro con una gioia ed una musicalità inaspettata. La canzone è molto semplice: il testo ripete il nome della bambina e gioca con le vocali.

Powered by Castpost

Categorie: [Songwriting]
Tags: [] [] [] [] [] [] [] [] [] []

7 commenti:

C Sh ha detto...

Me gusta :)

Un saludo

arpista ha detto...

Leggendo questi tuoi post mi emoziono veramente. Spero di riuscire anche io un giorno a fare quello che fai tu. Per me è una grande spinta leggere che tu riesci a fare questo mestiere, e ottieni risultati di questo tipo.

Valentina

Paolo Alberto Caneva ha detto...

Grazie Valentina!

Enrico Ceccato ha detto...

Molto toccante.Bravo Paolo.
Un saluto

Enrico

Paolo Alberto Caneva ha detto...

Ciao Enrico...grazie e gaurda che aspetto il tuo blog!

Nini ha detto...

Sei semplicemente eccezionale. E' bello sapere che ci sono persone che portano avanti una mission come la tua...sono una giovane psicologa che lavora con gli anziani. Spero di avere il privilegio di farmi dare qualche dritta da te.
A presto

betta ha detto...

che emozione ascoltarvi.......grazie.....
faccio l'insegnante di sostegno e da pochi giorni ho conosciuto janpaul, un bimbo di 3 anni con pci, non ha esperienza con questa patologia.....janpaul mi ha spiazzata.....brancolavo su internet alla ricerca di chissà cosa e ascoltarvi mi ha fatto capire che quello che cerco è nel mio e nel suo cuore....la cosa più difficile è raggiungerli...sono diplomanda ad assisi...ma la paura a lasciarsi andare è sempre tanta......
un bacio
betta