14 gennaio, 2006

Musicoterapia e Cure Palliative

Dal 26 al 29 di Aprile si terrà a Bologna il XIII Congresso Nazionale SICP Società Italiana di Cure Palliative. Uno potrebbe chiedersi: cosa c'entra questo con la musicoterapia? Centra perchè dal 2001 il mio lavoro di musicoterapeuta si sta indirizzando in modo sempre più massiccio proprio nel settore delle Cure di Fine Vita rivolte ai malati terminali oncologici presenti negli Hospices. In provincia di Verona esiste una struttura di questo tipo e grazie ad un finanziamento della Fondazione Cariverona, da quattro anni a questa parte due volte alla settimana vado con tutti i miei attrezzi a fare musicoterapia all'Hospice San Cristoforo di Cologna Veneta. Ma i motivi per cui oggi posto questo messaggio sul Congresso della SICP non sono finiti. Poco fa ho infatti ricevuto l'invito ufficiale da parte della Segreteria Organizzativa del congresso a partecipare con una relazione sulla musicoterapia. Non è la prima volta che porto dei miei lavori a Convegni e Congressi ma questa è in assoluto la prima volta che sono INVITATO a farlo e questo mi riempie di soddisfazione.

Categorie: [Eventi] [Riflessioni]
Tags: [] [] [] [] [] [] [] []

4 commenti:

arpista ha detto...

tantissimi complimenti Paolo! Non deve essere assolutamente facile affrontare la musicoterapia come cura palliativa...non sai quanto ti ammiro!

paola ha detto...

Salve sono paola, una parchinsoniana del gruppo di sostegno "La foglia e il bastone" di cesena (fc); ed è con vero piacere che porterò i suoi saluti alla Dottoressa Bettini, le farà di certo tanto piacere.
Un saluto e buon lavoro paola.

Paolo Alberto Caneva ha detto...

per Arpista: Grazie Valentina ti assicuro che molte realtà viste da fuori e non vissute sembrano molto intimorenti e drammatiche...non sto dicendo che è una passeggiata ma solo ridimensionando la tua ammirazione
bye
paolo

Paolo Alberto Caneva ha detto...

per Paola: grazie e buon lavoro anche a te.
paolo