22 dicembre, 2005

Musicoterapia e strumentario Baschet

Premetto che scrivo questo post ma sono anch'io quasi del tutto ignorante rispetto a questi strumenti e la loro applicazione in musicoterapia. La prima volta che ne ho visto uno è stato qualche settimana fa sulla foto che c'è nella prima pagina del sito di Jacques Giunta. Cliccando qui è possibile arrivare al sito di Jacques. Nella mia limitata esperienza di musicoterapia mai avevo visto uno strumento del genere e dopo aver cercato di descriverlo ad altri colleghi senza riuscire a recuperare notizie in merito mi sono deciso a mandare una mail a Jacques che mi ha subito risposto aprendomi uno spiraglio di conoscenza su questi particolarissimi strumenti. Ricordo che cliccando sul titolo del post potete arrivare al sito ufficiale che purtroppo per me è in francese e non ci capisco nulla ma più o meno ho intutio alcune cose interessanti. tra l'altro nel sito oltre a vedere le foto che ho riportato qui si possono anche sentire le sonorità di questa serie di ben 14 strutture sonore che i fratelli Baschet costruirono tra il 1977 e il 1980. Le sonorità di questi strumenti sono certamente evocative e suggestive, ricordano molto da vicino la Glass Harmonica. Forme e colori sono a dir poco affascinanti. Non so ancora quale sia il riscontro della loro effettiva applicazione in musicoterapia. Se qualcuno che legge il post sa dirmi qualche cosa...grazie

Categorie: [Strumentario] [Tips]
Tags: [] [] [] [] [] [] [] [] [] [] [] []

2 commenti:

oºO_CeReZa_Oºo ha detto...

Ya estas agregado en mis links de musicoterapia ;) ...

saludos

Paolo Alberto Caneva ha detto...

Grazie Daniela :-)